Sem&Stenn a Home Festival 2018: “Manuel Agnelli? Siamo tre anime selvagge” – Video intervista

Bellacanzone ha intervistato Sem&Stenn nella prima giornata ufficiale di Home Festival a Treviso: ecco la video intervista al duo.

Nella prima giornata ufficiale di Home Festival nella line up anche Sem&Stenn, tra le band rivelazione della passata edizione di X Factor nel team di Manuel Agnelli. Un duo che si è fatto notare anche dopo la fine del talent show di Sky Uno, arrivando fino ad una delle manifestazione più importanti nel nostro Paese. Sem&Stenn si sono esibiti sul palco allestito nell’area Jack Daniel’s proponendo i brani estratti dal loro album Offbeat, pubblicato per etichetta INRI.

Intervista

Cosa dobbiamo aspettarci dal vostro live?
Della carne, visto che c’è caldo. Tanto caldo! Carne che si struscia. Sarà una performance corporea, siamo agitati, ma non vediamo l’ora.

Nove anni di Home Festival: avete seguito le edizioni passate?
Quando abbiamo iniziato a fare musica e ad investire sui booking, l’Home Festival è stato uno dei primi festival a cui speravamo di partecipare. Home Festival segue tantissimi generi e ci sono artisti da tutto il mondo, quindi essere qui è un grande onore ed assolutamente un grande traguardo.

Offbeat è nato in parte prima ed in parte dopo X Factor…
E’ il primo album e raccoglie tutto quello che abbiamo fatto con il primo EP autoprodotto prima di X Factor, rilavorato dopo la partecipazione al talent show. Racconta i nostri ultimi due anni e ci rappresenta molto.

Nel videoclip di Baby Run c’è Manuel Agnelli special guest. Com’è il vostro rapporto?
Ci ha portato a cena da Cracco e questa è una gran cosa! Oltre a questo è sbocciato l’amore. Siamo tre anime abbastanza selvagge, libere, che hanno voglia di fare cose folli. Siamo anime sincere. Ci ha unito la sincerità perché siamo noi stessi e abbiamo un rapporto magico con lui.

Cosa consigliate ai ragazzi che stanno facendo in questi mesi i provini a X Factor?
In realtà non lo sappiamo esattamente perché quello che facciamo noi non è proprio quello che potrebbe aiutarli. Se volete cambiare le cose, siate autentici, siate voi stessi, sennò fingete!

Com’è il vostro rapporto con il cinema ed in particolare con Guadagnino?
Attualmente l’obiettivo di Sem&Stenn è di collaborare con lui. Lo stiamo corteggiando da un po’. Lanciamo l’ennesimo appello: vogliamo fare una colonna sonora con lui.